giovedì 18 luglio 2013

Tutti pazzi per la Frutta!


 tutti pazzi per la frutta

 

Avete mai pensato all'importanza di consumare frutta abitualmente nella vostra alimentazione e in quella dei vostri figli ?

Soprattutto d'estate, la frutta, può sostituire la solita merenda triste che ci ha accompagnato per tutto l'inverno. Una piacevole novità, per i bambini, potrebbe essere fare colazione con la frutta, tanti colori a tavola di primo mattino. Numerose trasmissioni televisive lodano le proprietà alimentari della frutta e se ci pensate bene, mi rivolgo a voi bambini, cosa ama  mangiare il cavallo di Pippi Calzelunghe, Zietto, ve lo ricordate ? Tante gustose mele. Capisco bene la difficoltà, invece, di noi genitori nel cercare di far mangiare la frutta ai nostri figli. Bisogna catturarli con vari stratagemmi, i più piccoli possono essere attratti dal colore, oppure anche l'esempio può tornare utile: se il bimbo vede mangiare papà e mamma la pera, anche lui vorrà provare. E i più grandicelli come si conquistano ? Ecco l'idea di Tutti Pazzi Per la Frutta! un divertente concorso fotografico,  che tralaltro, aiuta a socializzare. Nella nostra era digitale, quale ragazzino non sa usare una macchina fotografica, un tablet, un cellulare, per scattare foto e immortalare situazioni anche divertenti. Unite la creatività dei ragazzi ed il gioco è subito fatto. Sarà molto divertente fotografare la frutta, magari mentre la si lava, oppure mentre la si addenta facendo facce strane, oppure......... lasciamo libera la fantasia di ognuno di noi ! In famiglia, quando arriva la frutta a tavola, si possono creare buffe situazioni, tra a chi piace mangiarla e a chi no, subito, con uno scatto, si fissa il tempo e l'immagine. Scene di vita quotidiana di possono trasformare in foto per partecipare a questo simpatico concorso fotografico realizzato con il sostegno finanziario dell’Unione europea Facciamo di questo concorso lo sport di questa estate 2013, squadre di ragazzi che con un clic raccontano il loro modo di vedere e amare la frutta. Un concorso Frutta nelle Scuole che aiuta a socializzare, a creare nuove amicizie, spirito di gruppo, senza dimenticare la fantasia. Chissà chi avrà l'idea più geniale ! 

 

Articolo sponsorizzato

5 commenti:

  1. La frutta è salutare e bisogna abituarsi a mangiarla spesso perchè ci deve accompagnare per tutta la giornata.
    Io proporrei a tutte le scuole di aderire al progetto "FRUTTA A SCUOLA".E' un modo per sensibilizzare i ragazzi a mangiare prodotti piu' salutari.

    RispondiElimina
  2. in Lombardia la frutta distribuita non era buona... e poi abbiamo scoperto perché...http://www.ilfattoalimentare.it/frutta-nelle-scuole-un-progetto-fallimentare-che-ha-coinvolto-migliaia-di-studenti-che-senso-ha-dare-due-porzioni-al-giorno.html

    RispondiElimina
  3. Frutta e verdura sono indispensabili per una sana alimentazione. Consiglio di sensibilizzare gli alunni attraverso progetti o percorsi formativi che ne evidenzino l'importanza.

    RispondiElimina
  4. Gianluca Munegato25 luglio 2013 10:29

    La mia scuola ha aderito; tutto sommato positivo anche se a spese mie ho comprato più affari per affettare le tante mele arrivate. L'ultima settimana con le pesche arrivate da noi non è successo nulla, in due scuole del Sud dei bimbi sono stati ricoverati...
    Da noi arrivava ancora acerba e la tenevamo un paio di giorni prima di consegnarla perchè maturasse.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...