domenica 21 dicembre 2014

Angioletto di Natale

angelo8_new

Questa volta Marco deve colorare un angioletto di Natale, partendo dalla scheda sotto, seguendo le istruzioni, deve completarlo usando, anche questa volta, della stoffa, colla, forbici, colori e soprattutto fantasia.

venerdì 19 dicembre 2014

Biscotti di Natale con ghiaccia

Biscotti9_new


Quest'anno, invece di fare i soliti biscotti, che a noi comunque piacciono tanto, volevo fare qualcosa di diverso, naturalmente coinvolgendo anche Marco. L'idea è venuta per caso quando mi sono ritrovata a leggere la ricetta della ghiaccia che serve proprio per decorare i dolci.

martedì 16 dicembre 2014

Presepe in scatola

presepe15_new


Come compito per casa, Marco deve realizzare un presepe utilizzando queste sagome di carta, inoltre la maestra ha fornito anche altre informazioni per la realizzazione: ritagliare le sagome e incollarle su un cartoncino più rigido e utilizzare delle stoffe per decorare le sagome.

venerdì 12 dicembre 2014

Babbo Natale

Babbo Natale18_new

Marco, come compito da fare a casa, ha avuto da leggere, capire e interpretare una scheda di inglese a tema natalizio, ma oltre a capire e a cercare di pronunciare bene, bisognava anche realizzare il lavoretto presentato sulla scheda.

giovedì 11 dicembre 2014

Creare libri personalizzati per bambini

Sono stata contattata da Silvia, una giovane mamma, che, insieme ad alcuni suoi amici, ha inventato un sistema per creare libri personalizzati per bambini. Ecco in breve la descrizione del loro progetto molto interessante ed innovativo:

"LibrodiMe S.R.L., giovane ed innovativa start-up italiana, agli inizi di Dicembre 2014 lancia il primo sito al mondo per la creazione di libri illustrati per bambini in cui il protagonista ha i tratti del bambino per il quale è stato pensato ed i personaggi della storia cambiano a seconda del bambino a cui viene regalato.

martedì 9 dicembre 2014

Natale ricicloso

alberi di natale_new


Abbiamo voluto ripetere l'esperimento di creare un albero di Natale con i gusci dei mitili. Questa volta abbiamo, però, cambiato mitili, per fortuna questa estate ne abbiamo raccolto in quantità e anche di forme e specie diverse.

domenica 7 dicembre 2014

L'Avvento visto dai bambini

Avvento4_new

Quest'anno Marco ha iniziato il catechismo e si sta preparando al Natale in maniera diversa rispetto agli anni passati. Dopo la celebrazione della Santa messa della prima domenica di Avvento, il nostro parroco, ha donato ai bambini una lanterna da costruire e un foglio con dei disegni da colorare.

venerdì 5 dicembre 2014

Torta di mele pasticciata !

torta mele20_new

Io non so cucinare e neppure mi piace farlo, ma ciò che proprio non mi riescono mai, sono le torte ! Affinchè una torta riesca, bisogna seguire alla lettera la ricetta ed è proprio questo il mio problema, a me piace improvvisare, cambiare in corso d'opera, ma poi non ottengo mai buoni risultati.

lunedì 1 dicembre 2014

Angioletto di Natale

DSCN7241_new


Questo Natale l'angioletto lo abbiamo realizzato riciclando le stecche di gelato invece della plastica o delle pigne. Con l'aiuto della colla a caldo, ho incollato tra loro quattro stecche di gelato, poi ne ho incollato altre due sopra.

venerdì 28 novembre 2014

Huggies® Newborn che praticità !



Ogni tanto mi piace, quando vado nei supermercati, guardare gli scaffali dedicati alla puericultura, per me è come fare un salto nel passato e ricordare Marco appena nato e soprattutto ricordare me inesperta alle prese con i tanti bisogni di un neonato e non sapersi, a volte, destreggiare tra i vari prodotti da acquistare. La mia attenzione, questa volta, è stata catturata dai pannolini Huggies® Newborn. Per me e, penso anche per molte altre mamme, sono dei pannolini innovativi perchè sono dotati di indicatore di pipì: due strisce poste sul fronte del pannolino che cambiano colore quando è arrivato il momento di cambiarlo. Ricordo che quando Marco era piccolo e, penso che molte mamme e papà si identificheranno in me, non facevo altro che controllare se il pannolino fosse bagnato e quando non potevo spogliarlo, è poco delicato dirlo, ma mettevo un dito nel pannolino per toccare se fosse asciutto o meno e potete immaginare che qualche volta il mio dito incontrava spiacevoli sorprese. Il nuovo Huggies, inoltre, ha una forma sagomata che si adatta al corpo del bimbo e i morbidi elastici attorno alle gambette lo accompagnano in tutti i suoi movimenti mantenendo il pannolino sempre al suo posto. E' dotato di banda super elastica in vita che avvolge delicatamente il bambino e garantisce una perfetta vestibilità. La pelle del neonato è delicatissima quindi è indispensabile che resti asciutta, per questo il nuovo Huggies® Newborn contiene tre speciali strati di assorbenza che fanno in modo che assorba molto più rapidamente dei normali pannolini e mantenga la pelle del bambino sempre asciutta. La caratteristica di Huggies® Newborn che lo contraddistingue dagli altri pannolini in commercio, è la sua barriera cattura pupù, disegnata appositamente per trattenere le fuoriuscite di pupù liquida anche quando il bambino è sdraiato, garantendo a tutte le mamme il massimo della tranquillità. Oltre alla barriera cattura pupù sul retro, Huggies® Newborn ha anche uno speciale rivestimento interno traforato. I piccoli fori assorbono immediatamente la pupù liquida e la catturano all’interno lasciando la pelle del bambino asciutta. Inoltre la traspirabilità del pannolino è fondamentale per la salute della delicatissima pelle dei neonati, per questo il nuovo Huggies® Newborn ha un rivestimento interno ed esterno super morbido e traspirante per il ricambio d’aria attorno al sederino del bambino.
Penso sia molto importante per una mamma fidarsi completamente di una marca affidabile e a cui sta a cuore il benessere dei nostri piccoli. Sederino asciutto vuol dire più tranquillità del neonato, meno pianti isterici, meno problemi di eritema da pannolino e tanti dolci sorrisi per la gioia di mamma e papà. Consiglio il nuovo Huggies® Newborn perchè a volte basta poco per essere sereni e soprattutto quando si è alle prese con il primo figlio, vi assicuro, che la serenità e tranquillità sono basilari.

Articolo Sponsorizzato 






martedì 25 novembre 2014

Bruschette allegre facili,facili !

bruschette13_new


Anche questa sera non sapevo cosa preparare per cena, tutti volevamo qualcosa di sfizioso e nuovo. Volevo fare dei tost, ma l'idea è stata subito bocciata dal resto della famiglia, così con Marco ci siamo messi a pensare a qualcosa di buono e facile da fare e l'idea è arrivata.

venerdì 21 novembre 2014

Pupazzo di neve

DSCN7236_new

Per Natale, Marco, che ha molta simpatia per i pupazzi di neve, voleva crearne qualcuno da appendere all'albero di Natale, certo a lui piacerebbe molto realizzarli con la neve vera, ma giù da noi è quasi impossibile che ci sia una nevicata.

Occhiali per bambini

Al primo mal di testa di Marco ho subito pensato che dovesse mettere degli occhiali e già la mia mente pensava alle montature vista bambino più particolari e fashions. Con l'uso smisurato che fanno i bambini di computer e video giochi, è facile riscontrare già in tenera età un abbassamento della vista che va subito curato recandosi dall'oculista e indossando gli occhiali da vista da prescrizione medica. Questo strano oggetto da portare sempre con sè che spesso è visto dai bimbi stessi come un qualcosa di discriminante, è fondamentale che, invece venga accettato e riconosciuto come utile ed indispensabile. 
Per questo motivo si cercano collezioni accattivanti che catturino l'attenzione del bambino. Mi è capitato di dare uno sguardo alla ultima collezione di occhiali per bambini United Colors of Benetton. 
Oltre che naturalmente come primo elemento occuparsi della qualità visiva delle lenti, non trascura i colori vivaci e il comfort: per le montature vengono utilizzati materiali che garantiscono la stabilità dell’occhiale e lo rendono antiscivolo. Le aste inoltre possono essere comodamente registrate, in modo da evitare quei segni rossi sui nasini. Anche le forme delle montature vista sono molto trendy, squadrate e smussate, ricche di righe multicolori in bassorilievo per i maschietti; per le bambine, invece, ci sono forme ampie e tondeggianti e cuoricini con smalto glitterato oltre a tanti colori da scegliere con tante sfumature. 
Infine, ma non meno importante, con l'acquisto di un occhiale United Colors of Benetton bambino, si può ottenere subito un buono sconto del 20% da utilizzare per gli acquisti sul sito Benetton.com e con il Natale che si sta avvicinando, è un'opportunità in più per poter già pensare ai regali di Natale risparmiando. 
La vista è un bene prezioso, la collezione della Benetton da la possibilità a noi mamme di far indossare ai nostri figli occhiali comodi, affidabili con montature allegre, vivaci, ricche di colori, da poter mostrare a scuola e agli amici. Un ottimo e utilissimo regalo da fare questo Natale ad un figlio o ad un nipote considerando che c'è anche la linea occhiali da sole per bambini ispirata ai modelli per adulti anni '80. 

Articolo Sponsorizzato

lunedì 17 novembre 2014

Albero di Natale ......

alberi di natale22_new


Anche questo anno sono partite le nostre idee creative per realizzare decorazioni, alberi, pupazzi di Natale a costo zero e soprattutto facendo divertire i bambini. Il mio scopo è sempre quello di cogliere lo stupore sul viso di Marco, quando, come questa volta, gli propongo di fare insieme un albero di Natale ma con i gusci di mitili.

mercoledì 12 novembre 2014

Rotolo salato

rotolo salato5_new

Spesso la sera non si sa proprio cosa preparare per cena, io poi cerco sempre qualcosa che si possa preparare velocemente, perchè la stanchezza, dopo una intera giornata, incombe. Questa sera ho avuto la fortuna di avere l'aiuto di Marco, che, spinto dalla famuzza, ha deciso di collaborare con la povera mamma.

venerdì 7 novembre 2014

Stelle di spago

stelle di spago5_new


La nostra passione del momento è lavorare con lo spago, sia a me che a Marco, infatti piace creare con questo "filo doppio" così come lo chiama Marco, si possono davvero realizzare tante cose carine.
Con la colla vinilica e lo spago, questa volta abbiamo deciso di realizzare delle stelle decorative per la nostra casa o da donare.

lunedì 3 novembre 2014

Colorare la frutta

frutta colorata18_new


Noto spesso molto stupore in Marco quando gli propongo qualcosa di insolito, quando gli mostro come trasformare qualcosa di uso comune come la frutta, in qualcos'altro, l'andare contro gli schemi della quotidianità, alimentano molto la fantasia di un bambino, la banana cambia colore e può diventare una decorazione, non serve solo per essere mangiata.

venerdì 31 ottobre 2014

Progetto "EduCare" apprendimento delle nozioni economiche di base.




                                            EduCare e la Famiglia Millesogni
                       Dalla paghetta ai titoli in borsa: l’economia spiegata ai bambini.


In un mondo in cui l’economia è la protagonista indiscussa del nostro quotidiano, in cui si parla ogni giorno di crisi, crescita e risparmi, si prospetta la necessità di spiegare ai più piccini la consapevolezza del denaro e della sua amministrazione: dal risparmio personale, alla programmazione delle spese e degli investimenti.
Da questa idea nasce EduCare Scuola di BNL in partnership con Giunti Editore, una campagna educativa per la scuola primaria sull’educazione finanziaria, che prevede la distribuzione gratuita di un kit destinato a 5.000 scuole primarie per un totale di oltre 125.000 bambini in tutto il territorio nazionale.
Il progetto prevede la distribuzione di un kit che verrà gratuitamente consegnato alle scuole che aderiranno e comprende una guida informativa per l’insegnante, che avrà dunque validi strumenti a fini didattici, e opuscoli informativi per le famiglie coinvolte che giocheranno un ruolo importante a sostegno di quanto imparato in classe, oltre che ad un cd-rom da utilizzare durante le lezioni. Ai bimbi verrà consegnato un libro in cui viene raccontata la storia della Famiglia Millesogni, un nucleo familiare alle prese con la vita reale, in cui tutti si potranno facilmente riconoscere. Gli alunni avranno l’opportunità di assimilare le nozioni base che li renderanno consapevoli delle dinamiche finanziarie per diventare adulti consapevoli e responsabili in tale campo.
Il progetto verrà presentato a Roma, nella sede storica della BNL il 5 novembre in differita streaming a Rete Unificata, dal Dott. Gallia, Amministratore Delegato di BNL Gruppo BNP PARIBAS, dal Dott. Giunti, Presidente del Gruppo Giunti Editore, insieme al Prof. Francesco Saita dell’Università Bocconi.
L’appuntamento è dunque il 5 novembre in differita streaming a Rete Unificata, alle ore 16:30.

Per guardare la differita streaming del 5 novembre alle ore 16:30 clicca qui


Per informazioni: Veronica Alvisi, ufficio stampa Altratv.tv
veronica.alvisi@filandolarete.eu    +39 340.0550751

lunedì 27 ottobre 2014

Autunno in casa

autunno14_new

L'autunno è una stagione con dei colori meravigliosi, dopo una passeggiata in pineta, abbiamo raccolto delle belle foglie colorate e dei rametti di pino. Tanti colori caldi tipici dell'autunno che non potevamo lasciare li senza non metterli in risalto, realizzando, magari, una decorazione per la casa.

venerdì 24 ottobre 2014

"Giovani e denaro"



Dopo l'esperienza di "Fiabe e Denaro" ecco online il nuovo ebook gratuito "Giovani e Denaro", che racconta il rapporto dei ragazzi con l'economia attraverso le loro parole.  Questa volta l'iniziativa ha coinvolto 700 studenti liguri di età compresa tra gli 11 ed i 13 anni, che si sono confrontati su diversi temi (il tempo, il valore del denaro, il capitale umano, etc) all'interno del programma "L'impronta Economica Junior" - promosso dal consorzio PattiChiari e dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

lunedì 20 ottobre 2014

Imparare ad usare il dizionario

vocabolario2_new


Già dallo scorso anno abbiamo iniziato a prendere confidenza con il dizionario, questo librone che ho cercato di rendere affascinante a Marco raccontando la sua storia: è un libro che racchiude tutte le parole della lingua italiana e il loro significato e che viene periodicamente aggiornato e riscritto. Indovinate un po' quali sono state le prime osservazioni di Marco: " Ma tutte queste parole esistono in italiano ? e tutte le devo conoscere ? Poverini quelli che riscrivono questo libro, quanti anni ci mettono ? io non vorrei fare questo lavoro".

mercoledì 15 ottobre 2014

Rotolo di nutella

rotolo di nutella1_new


"Mamma non voglio la solita merenda !" Dopo un'affermazione del genere cosa fare ? Magari cerchiamo di trasformare qualcosa di molto gradito in una novità e chiedendo anche la complicità dei nostri figli. Così con Marco abbiamo deciso di inventarci la merenda.

venerdì 10 ottobre 2014

I bambini e le emozioni



Marco è un bambino molto sensibile, troppo aggiungerei io, perchè la sensibilità è un'arma a doppio taglio, ti fa vedere lontano, ma ti fa anche soffrire molto perchè riesci a percepire qualsiasi cosa che per lo più alla massa sfugge. Penso che all'età di Marco tutti i bambini si emozionino in maniera uguale, naturalmente tutti i bambini che fortunatamente  hanno una vita normale. Penso, anche, che la maniera di rapportarsi alle emozioni, si impara nell'ambito familiare, i bambini ci osservano ed assimilano le nostre emozioni, le elaborano per la loro età e le fanno proprie.

lunedì 6 ottobre 2014

Una rete di conchiglie

rete conchiglie9



Per continuare a vivere l'estate anche in casa e soprattutto anche in autunno, abbiamo deciso di realizzare una rete di conchiglie raccolte in spiaggia questa estate. Marco ha scelto due rametti levigati dal mare trovati in spiaggia e un bel gruppo di conchiglie.

mercoledì 1 ottobre 2014

Quadretti naturali dell'autunno

quadro autunno18


Volevamo creare qualcosa di originale e che rispecchiasse la stagione attuale, l'autunno offre molte idee c'è solo l'imbarazzo della scelta. Così ci siamo affidati a quelli che io chiamo materiali poveri che anche nel loro colore richiamano l'autunno:

lunedì 22 settembre 2014

Riciclo di conchiglie

conchiglie5


Anche alla fine di questa estate ci siamo ritrovati con una scatola piena di conchiglie raccolte in spiaggia, abbiamo, quindi, deciso di utilizzarle per creare delle decorazioni per la casa.
Per agevolare la fase dell'incollatura,

mercoledì 17 settembre 2014

Magnete particolare

stecche di gelato12


Quante cose si possono creare riutilizzando le stecche di gelato che abbiamo mangiato durante questa estate ! Marco ha dipinto, con i colori a tempera, quattro stecche di giallo, quattro di rosso, quattro di blu e quattro di verde,

lunedì 15 settembre 2014

Visita a Città Sant'Angelo ( Pe )

cittasangelo17_new

Città Sant'Angelo è posta su di un colle e dista pochi chilometri da Pescara. Fa parte dei borghi più belli d'Italia con il suo centro storico rimasto intatto nel corso degli anni. Appena si arriva, infatti, ci si trova davanti al centro storico,

giovedì 11 settembre 2014

Una visita a Pescara

pescara4_new

Proseguendo sul lungomare di Montesilvano ( Pe ) si arriva a Pescara, saranno circa diedi chilometri di distanza, che, sfruttando la comoda pista ciclabile, si possono fare in bicicletta. Non avendo la bici, noi li abbiamo percorsi in macchina

venerdì 5 settembre 2014

Vacanze a Montesilvano ( Pe )

montesilvanoa_new


Questa estate siamo stati in vacanza a Montesilvano ( Pe ). Non ero mai stata in Abruzzo e soprattutto nella provincia di Pescara. Montesilvano, cittadina penso con maggiori attività prettamente estive, mi è sembrata molto ordinata, con un bel Lungomare ideale per le passeggiate e una curata pista ciclabile, che, curiosando tra le notizie del posto, ho scoperto che è al vaglio della giunta regionale, la prosecuzione della pista ciclabile per tutta la zona marina dell'Abruzzo, certo è che comodamente e senza rischi, da Montesilvano si può raggiungere Pescara in bicicletta.

giovedì 7 agosto 2014

Casetta di montagna




Abbiamo deciso, con Marco, di utilizzare tutte le stecche dei gelati che ci siamo mangiati, per fare una casetta, magari, dopo che ci ha giocato un po', la conserveremo per metterla nel presepe di questo Natale. Non è stato facile progettare la casetta,

lunedì 4 agosto 2014

Trauma cranico, cosa fare ?


E' molto frequente che i bambini possano cadere e sbattere la testa, mentre giocano, mentre fanno attività sportive, mentre vanno in bici o salgono sui gonfiabili e allora noi genitori andiamo in panico. E' successo anche a Marco, aveva quattro anni, eravamo in vacanza in una località mal servita da servizi medici, l'ospedale più vicino era a 70 chilometri ed era anche sera inoltrata.

lunedì 28 luglio 2014

Acquisto del materiale scolastico




La scuola è sempre nei pensieri di noi genitori ! Si è conclusa circa un mese fa, ma ecco che torna alla ribalta. Non so come si usa dalle vostre parti, ma qui da noi, nei grossi centri commerciali, è già iniziato lo “Speciale scuola 2014/2015” ed eccoci, noi genitori ad affannarci per acquistare il materiale scolastico. Ma come le mie vacanze non sono ancora iniziate !!!!

mercoledì 23 luglio 2014

Schede di ripasso di italiano classe seconda primaria


Non potevano mancare qualche scheda di ripasso di italiano, anche se ho letto ultimamente, che sembra inutile insegnare la grammatica a scuola, secondo questo articolo, i bambini, ragazzi, ecc. apprendono le nozioni di grammatica attraverso la lettura, quindi, sempre secondo questo articolo, bisogna favorire e sostenere la lettura e un metodo intuitivo e osservativo del testo, quale forma migliore rispetto alle aride regole grammaticali da imparare a memoria. Io sono della vecchia guardi, forse perchè io la grammatica l'ho imparata tramite le regole e l'esercitazione, per questo, per mio figlio, ho inventato queste schede.

Per scaricare le schede cliccare qui



                                Schede di ripasso di italiano per la classe seconda primaria




venerdì 18 luglio 2014

Schede di ripasso di storia e geografia classe seconda primaria



Ecco altre schede inventate da me per ripassare sotto l'ombrellone un po' di storia e di geografia, facili facili, quasi divertenti, per intrattenere i bambini durante la giornata.

Per scaricare e stampare le schede cliccate qui.


                        Schede di ripasso di storia e geografia per la classe seconda primaria



mercoledì 16 luglio 2014

Un faro di sale !

DSCN6410_new


Cosa possiamo fare con tutte le stecche di gelato riciclate in questo periodo ? Costruiamo un faro !
Le stecche di gelato si prestano molto facilmente a vari lavoretti, sono facili da tagliare, da incollare e da colorare per i bambini,

venerdì 11 luglio 2014

Schede utili per il ripasso di matematica classe seconda primaria



L'idea di inventare e raccogliere delle schede per far ripassare la matematica a Marco, mi è venuta al mare, in vacanza, non avendo sottomano il suo libro delle vacanze e neppure i suoi quadernoni, ho creato queste schede che condivido ben volentieri in rete con chi, come me, sotto l'ombrellone si è ritrovata con un figlio con una voglia improvvisa di ripetere matematica e che altro non aveva in borsa che dei fogli ed una penna, del resto di fronte a certe richieste, a certe voglie, non si può dire di no.

Per scaricare e stampare le schede, cliccate qui.


                                  Schede di ripasso matematica classe seconda primaria

mercoledì 9 luglio 2014

Stele egizia !

DSCN6361_new


Marco continua ad essere, penso come tutti i bambini, affascinato dalla storia degli antichi Egizi, la procedura dell'imbalsamazione, le mummie e anche il loro strano modo di scrivere e di raccontare la loro storia, tanti misteri che stuzzicano la sua fantasia. Così abbiamo rispolverato il kit creativo degli antichi Egizi e dopo aver realizzato "La Sfinge", questa volta è toccato alla realizzazione di una stele che rappresenta la famiglia reale e le loro ricchezze e i tanto misteriosi geroglifici.

lunedì 7 luglio 2014

Il guerriero di cartone

DSCN6370_new

Oggi, tornando a casa dall'ufficio, ho trovato in bella mostra sul tavolo del salone, un disegno fatto da Marco. A Marco, di solito non piace disegnare e ne tanto meno colorare, però a volte, ha questi suoi momenti creativi che devo ammettere essere molto fantasiosi e curati nei particolari.

giovedì 26 giugno 2014

Riutilizzare un piatto rotto, con fantasia !

DSCN6304_new


Oggi, come in molte altre case succede, si è rotto un piatto. fino qui nulla di eccezionale, ma guardate in che modo si è rotto !

lunedì 23 giugno 2014

La pagella scolastica



In questo periodo molti di noi genitori stanno prendendo visione delle pagelle dei propri figli. Ma secondo voi chi aspetta e nel tempo stesso teme di più la pagella, lo studente o il genitore ? La pagella è uno strumento che la scuola utilizza per mettere di fronte alla realtà i genitori, gli alunni già conoscono il loro rendimento, sono i genitori che a volte, nel bene e nel male chiudono gli occhi. Così poi leggiamo e ascoltiamo notizie di genitori che aggrediscono professori per un'insufficienza data in pagella, potevano seguire il figlio durante il quadrimestre, avrebbero conosciuto il suo rendimento e non si sarebbe arrivato a tanto, un gesto da condannare in tutti i sensi

giovedì 12 giugno 2014

Riutilizzare i colori pastello

DSCN6251_new


Finita la scuola, scommetto che anche voi, come noi, avete per casa tanti colori a pastello, magari anche di lunghezza diversa, alcuni anche spezzettati e cosa ve ne fate ? Io e Marco abbiamo pensato di riutilizzarli per rivestire un barattolo di latta, anche esso salvato dalla raccolta differenziata, che dopo sicuramente trasformeremo colorato in un portapenne.

lunedì 9 giugno 2014

Panzerotti con pomodoro e mozzarella

DSCN6135_new


Non mi piace molto cucinare, ma mi piace pasticciare in cucina con Marco, soprattutto con la pasta per pizza, naturalmente comprata, per evitare di stancarci. Così abbiamo deciso di fare i panzerotti ripieni di pomodoro e mozzarella. Per prima cosa abbiamo preparato il ripieno, in uno scolapasta ho versato un barattolo di pomodori a cubetti non cotti e poi ho tagliato

venerdì 6 giugno 2014

Cavatelli fatti in casa

DSCN6119_new


Continuano i nostri esperimenti con la pasta fatta in casa. Per Marco è come giocare con la plastilina, con la differenza che poi c'è la soddisfazione di mangiare ciò che si prepara. Ho preparato un po' di pasta usando solo acqua e farina:

venerdì 30 maggio 2014

Imparare ad usare i verbi

verbi_0010_new


Marco è alle prese con i verbi, deve capire, come prima cosa, quando si svolge l'azione se nel presente, passato o futuro e poi iniziare le prime coniugazioni dei verbi. La grammatica italiana è molto complessa, ma il trucco sta nel capirla subito, dal primo momento secondo me. Per un bambino penso

lunedì 26 maggio 2014

Farfalline vintage !

DSCN6184_new


Oggi ci siamo messi a pasticciare con la carta e con la posa del caffè. Utilizzando lo stampino per biscotti a forma di farfalla, Marco ha disegnato su una rivista che stavamo per buttare, naturalmente differenziandola, tante farfalle seguendo il bordo dello stampino con una matita:

venerdì 23 maggio 2014

Tagliatelle alla barese

DSCN6065_new

Continuano i nostri esperimenti in cucina, il mio intento è sempre quello di insegnare a cucinare a Marco, sempre utilizzando il gioco, perchè l'autonomia nella vita è molto importante. Mi era avanzato del sugo alla bolognese e che tipo di pasta lega moltissimo con questo sugo ? Naturalmente le  tagliatelle  ! Per fare una cosa veloce e anche non sapendo della buona riuscita, ho impastato solo acqua e farina per fare queste tagliatelle, nulla quindi a che fare con quelle emiliane. Poi mi sono ricordata di avere una macchinetta per fare alcuni tipi di pasta che, quando ero piccola, usavo con mia nonna,

lunedì 19 maggio 2014

Compiti scolastici e i genitori !



Che rapporto avete con i compiti assegnati per casa ai vostri figli ?
Quest'anno,seconda elementare, è diventato quasi piacevole studiare a casa insieme, non si fanno più storie per iniziare a studiare, anzi Marco mi mette fretta che vuole iniziare a studiare, lo scorso fine settimana, con mio stupore, aveva chiesto il permesso alla maestra e in classe aveva iniziato ad anticiparsi i compiti per casa. Infatti, Marco è maturato quest'anno, si è responsabilizzato ed in quest'ultimo periodo è diventato perfino più veloce nello svolgere i compiti.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...