mercoledì 11 settembre 2019

A che età dare lo smartphone ai propri figli ?



A che età dare lo smartphone ai propri figli ? Questa domanda, penso che tutti i genitori se la siano posta e per questo motivo volevo condividere con voi questo studio condotto da Panda Security, in collaborazione con American Academy of Pediatrics, che approfondisce gli effetti da uso del cellulare sullo sviluppo cerebrale dei bambini, e conclude con una serie di consigli per introdurre gradualmente e con consapevolezza l’impiego di questo device.

lunedì 1 luglio 2019

SOS Pelle: l’infografica per difendersi dai pericoli del sole

http://www.mammecomeme.com/



Proteggere la propria pelle diventa una missione molto importante, soprattutto con l’arrivo dell’estate. Per questo motivo iDoctors ha realizzato un’infografica dal titolo “Sos pelle, i pericoli del sole” in modo da evidenziare i rischi che si corrono quando ci si espone ai raggi solari senza le dovute precauzioni.

Le regole da rispettare quando ci si rilassa sotto il sole non sono poi molte, ma se alcune sono molto conosciute, come evitare di esporsi nelle ore più calde, altre sono meno note, come il prestare attenzione ai farmaci che si stanno assumendo. Quando poi si prendono in considerazione i più piccoli le precauzioni devono essere ancora maggiori, visto che ad esempio la pelle dei neonati non deve essere esposta alla luce diretta fino ai 7 mesi d’età e che la crema protettiva va applicata ogni 2 ore.

domenica 30 giugno 2019

Ma quanto costano questi pannolini?



Sono andata a fare visita ad una amica a cui è  appena nato il secondo figlio. Ci lamentiamo che in Italia non si fanno molti figli, ma la mia amica mi ha fatto ricordare quanti soldi ho speso anche io per latte e pannolini soprattutto durante il primo anno di vita del bambino, per non parlare poi di tutte le altre spese. Lei, per fortuna ha conservato qualche body e qualche tutina del suo primo figlio che adesso le saranno utili per il secondo bimbo. Ricordo che anche io, per risparmiare, ogni volta che i pannolini erano in offerta ne acquistavo tante confezioni badando bene di prendere anche misure più grandi perché si sa che i bambini crescono rapidamente. La mia amica, invece, si è fatta furba e su internet ha trovato la soluzione per risparmiare senza compromettere, naturalmente, il benessere del bambino.

giovedì 2 maggio 2019

Progetto Didattico "Cantaballo"


Sono stata contattata da Rosa che mi ha spiegato il suo progetto didattico Cantaballo, l'ho trovato molto interessante ed ho deciso di condividerlo con tutti voi. Ecco spiegato nel dettaglio da Rosa il suo progetto:
Ciao a tutti, sono Rosa Cipriano, insegnante di danza e movimento creativo per bambini, ideatrice del Cantaballo® (www.cantaballo.it) i primi esercizi motori cantati e ballati per bambini. Nella mia esperienza quotidiana a contatto con i bambini, vivo la forte esigenza di aiutarli a superare il seducente immobilismo del mondo attuale dove il virtuale prevale sulla realtà. I bambini non sanno più muoversi, se non c’è qualcuno che li aiuta ad aprirsi alla scoperta del proprio corpo.
In quest’ottica ho ideato il programma Cantaballo®che si compone di canzoni inedite da me scritte e interpretate con la specifica finalità di “servire” il movimento.
Ogni canzone descrive i percorsi motori sviluppati secondo specifici obiettivi educativi quali, ad esempio, lo sviluppo della coordinazione, forza, elasticità; il miglioramento della mobilità articolare; la scoperta delle diverse dinamiche del movimento; lo sviluppo della consapevolezza spaziale.

lunedì 15 aprile 2019

Mandala diverso dal solito

Mandala http://www.mammecomeme.com/


A volte basta un foglio di carta assorbente da cucina e si riesce a creare un Mandala, così senza nessuna intenzione, ma solo giocando con i colori. È proprio in questo modo che ho realizzato questo mandala. Avevo sotto mano un foglio bianco senza nessun colore e dei colori  a spirito, per inerzia, senza nessuna intenzione,

lunedì 21 gennaio 2019

San Valentino, riflessioni

San Valentino http://www.mammecomeme.com/


Il giorno di San Valentino per alcuni di noi rappresenta un giorno molto triste per diversi motivi: c'è chi ha perso un amore per incompatibilità di carattere, chi, invece, l'ha perso tragicamente e tante altre situazioni. Nessuno, però, si sofferma sul vero significato del giorno di San Valentino, ci facciamo tutti prendere dal lato commerciale del giorno citato, tutti in preda ad una assurda frenesia per prenotare una cena a lume di candela in un posto elegante, oppure alla ricerca del gioiello o del regalo originale da comprare, ma se invece riflettiamo, da questo giorno chiunque potrà ricavarne un sorriso, un pensiero, un gesto di affetto, per tutti noi sarà impossibile non avere qualcosa da festeggiare.

giovedì 6 dicembre 2018

L’oro verde siciliano in tavola: le farfalle alla brontese




Questa ricetta viene direttamente dalla Sicilia: una terra ricca di tradizioni culinarie uniche legate alle varie culture che si sono succedute sull’isola.
Da qui provengono alcune preparazioni famose in tutto il mondo. Molte di queste hanno come ingrediente il pistacchio di Bronte, considerato come l’oro verde della Sicilia. Un prodotto che si presta a completare diverse ricette di prestigio come quella della pasta alla brontese, molto gustosa anche per i bambini.

lunedì 8 ottobre 2018

Albero in 3 D

alberi http://www.mammecomeme.com/


Questo è un lavoretto adatto a tutti i bimbi anche quelli più piccoli. Occorrono 2 fogli verdi, un rotolo di carta igienica, un cartoncino bianco e dei coriandoli.

venerdì 21 settembre 2018

Cancelletti per bambini su Piesseweb.it



Quando in famiglia c'e' un bimbo piccolo, a volte, non ci rendiamo conto di quante attenzioni servano per garantire la sua sicurezza in un ambiente, quello della propria casa, che ognuno di noi ritiene già sicuro di per sé.
Per noi mamme, penso, sia davvero importante stare tranquille e sicure in casa con i nostri figli, magari mentre svolgiamo le faccende casalinghe o semplicemente mentre parliamo al telefono con una amica. Immaginate una casa con delle scale interne, oppure con un giardino sul retro o con degli animali domestici in casa, come fare per lasciare liberi di muoversi i bambini senza essere in ansia per qualche loro caduta improvvisa ? L'azienda PiesseWeb, di Padova ci può essere d'aiuto, da anni si dedica alla realizzazione e fornitura di soluzioni per la sicurezza dei bambini. Visitando il sito Piesseweb.it potete avere un'idea della produzione di questa azienda soprattutto di cancelletti per bambini dai colori entusiasmanti a misura di bambino e dal design accattivante, inoltre la realizzazione di questi articoli sono innovativi e appositamente studiati secondo le normative vigenti. La PiesseWeb, produce, inoltre, una gamma completa di protezioni atte ad attutire i colpi e limitare i danni proteggendo dagli infortuni le persone in tutti gli ambienti, con un particolare occhio di riguardo per le palestre e le scuole di ogni ordine e grado. E' importante per noi mamme che i nostri figli stiano al sicuro anche in casa, ma quasi senza aver la percezione del pericolo, giocando in tranquillità, quasi senza accorgersi di queste barriere protettive. Inoltre, infatti, sempre sul sito, troverete altri strumenti per mettere in sicurezza la vostra casa e renderla a misura di bambini senza costi eccessivi e tante nuove idee che ci permetteranno di far giocare i bambini mentre noi sorseggiamo un caffè con la nostra amica del cuore senza stare ogni momento a rincorrere o a preoccuparci che possano cadere e farsi male. Per avere un'idea cercate su internet: cancelletti per bambini su Piesseweb.it


mercoledì 19 settembre 2018

Straccetti di melanzane croccanti

Cucinare http://www.mammecomeme.com/


Questa è una ricetta molto facile e divertente da preparare è  utile anche per far mangiare le verdure ai bambini.  Si possono usare vari tipi di verdure, noi a biamo scelto le melanzane. Prendete due melanzane di misura media lavatele e tagliatele a fette in lunghezza. Poi ogni fetta tagliatela in tanti pezzettini verticali.

lunedì 17 settembre 2018

Scialatielli al pesto con zucchine

Cucinare http://www.mammecomeme.com/


Questo è un primo piatto che va bene per tutte le stagioni ed aiuta a far mangiare le verdure ai bambini. La preparazione è molto semplice. Per la preparazione occorre una zucchina, del pesto al basilico e un po' di panna da cucina.

mercoledì 23 maggio 2018

Garantire un buon udito per favorire una crescita ottimale al bambino



La sordità infantile, la principale disabilità sensoriale che colpisce i bambini.
La perdita di udito in giovane età è un problema piuttosto rilevante: si stima che nel mondo ci siano 32 milioni di bambini affetti, corrispondenti a circa il 9% di tutte le persone sorde. Spesso il problema insorge ancor prima della nascita. Geograficamente, la demografia si distribuisce principalmente nei paesi in via di sviluppo dove, a differenza di quanto avviene nel mondo occidentale, i protocolli di prevenzione e riconoscimento precoce della patologia non hanno ancora raggiunto una diffusione efficace. Le cause del deficit sono varie. In primis ci sono malattie infettive contratte durante la gravidanza dalla madre e trasmesse per via transplacentare al feto.

lunedì 30 aprile 2018

GONFIABILI: IL GIOCO PREFERITO DAI BAMBINI



    1. GONFIABILI: IL GIOCO PREFERITO DAI BAMBINI


I giochi gonfiabili sono strutture ad aria su cui i bambini possono divertirsi insieme ai propri coetanei, fantasticando e creando storie, in relazione alle figure gonfiate. Castelli, draghi, mangiafuoco, scivoli o labirinti sono alcuni dei modelli più apprezzati dai piccoli ospiti. I giochi gonfiabili possono trovarsi, infatti, sotto una grande varietà di modelli e tipologie.
Puoi scegliere fra ludoteche gonfiabili, che consistono in perimetri dalla recinzione morbida, al cui interno i bambini possono giocare in totale sicurezza; i playground gonfiabili, ovvero delle strutture complete e multiattività; i percorsi gonfiabili, in cui i bambini possono sperimentare le proprie abilità e il proprio orientamento.
Se sceglierai di acquistare giochi gonfiabili per bambini, ti farà sicuramente piacere sapere che queste attrazioni possono essere collocate ovunque, sia in ambienti indoor che in ambienti outdoor: puoi collocarli, infatti, nel giardino di casa, al centro commerciale, nei ristoranti o in impianti sportivi.


    1. LE FINALITÀ EDUCATIVE DEI GONFIABILI


I giochi gonfiabili sono progettati con specifiche finalità educative. Consentono, infatti, ai bambini di giocare, fare attività fisica e socializzare con i loro coetanei ed in totale sicurezza. In questo modo, mentre i genitori possono osservare i propri figli in assoluta tranquillità, la struttura morbida di cui sono caratterizzati i giochi gonfiabili fa sì che i bambini siano liberi di giocare e di sperimentare le loro abilità senza il rischio di farsi male o di ferirsi.
Questo tipo di attrazione consente ai bambini di socializzare e condividere divertimento e avventura insieme ai propri coetanei.

giovedì 8 marzo 2018

Concorso Donna e Lavoro 2018



Proprio oggi, giornata dedicata alla festa della donna, voglio condividere con voi questo comunicato stampa che permette a noi donne di avere un'opportunità in più per far conoscere le nostre idee e il nostro prezioso lavoro. In bocca al lupo a tutte !

"Quest’anno per il via della pubblicazione del bando per partecipare al Concorso Donna e Lavoro 2018, organizzato dall’Agenzia per il Lavoro Eurointerim Spa, è stata scelta una data significativa, proprio l’8 marzo, la Festa della Donna.
Alla sua ottava edizione il Concorso intende premiare nuove Idee di business al femminile e Progetti di imprenditrici di ogni età, che si siano distinte nell’ambito lavorativo fondando una nuova Startup o contribuendo all’innovazione di un’azienda consolidata.

giovedì 15 febbraio 2018

Lavoretti per la festa del papà: Porta cellulare

lavoretti festa del papà http://www.mammecomeme.com/

Questo simpatico e utile porta cellulare è il regalo ideale per la festa del papà, si realizza con materiale riciclato che tutti abbiamo in casa, è a costo zero e soprattutto farà felici i bambini che si divertiranno a farlo e a donarlo ai loro papà.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...