sabato 21 marzo 2020

Coronavirus cosa ne pensano i ragazzi ?

#iorestoacasa #andratuttobene #coronavirus


Queste sono le riflessioni sul Coronavirus di mio figlio Marco 13 anni, le condivido con voi perchè penso che molti ragazzi si identificheranno in queste righe, in modo da non sentirsi soli in questo difficilissimo momento.


"Questa emergenza del coronavirus all’inizio l’abbiamo sottovalutata pensando che stavano solo ingigantendo la situazione infatti quando abbiamo avuto la conferma della chiusura della scuola penso che tutti i ragazzi fossero felici ma adesso che stiamo a casa da vari giorni  iniziamo a capire quanto sia importante il diritto dello studio non solo per studiare ma anche per incontrare i compagni, ridere con i professori e imparare argomenti importanti che ci serviranno in futuro.

mercoledì 11 marzo 2020

L’evoluzione del cyberbullismo

http://www.mammecomeme.com/




Negli ultimi anni, la sensibilità dell’opinione pubblica rispetto alle problematiche legate al bullismo scolastico è massima, soprattutto grazie all’impatto mediatico che alcune vicende hanno avuto. I casi di bullismo scolastico tradizionale sono notevolmente diminuiti negli ultimi cinque anni, ma allo stesso tempo, sono emersi gli episodi di cyberbullismo.
A differenza del bullismo “reale”, il cyberbullismo può raggiungere una vittima indipendentemente dalla sua posizione geografica o dal momento, ad esempio di ritorno da scuola o persino durante le vacanze con la famiglia.
Un recente sondaggio ha rilevato che 3 giovani su 10 sono vittime di cyberbullismo che tende soprattutto a verificarsi nelle scuole. Dunque, il molestatore e la vittima sono generalmente minorenni e compagni di classe. È possibile che il cyberbullismo si sviluppi maggiormente dagli 11 ai 13 anni (22,5%) per poi diminuire dai 14 ai 17 anni (17,9%).  La presenza di vittime femminili (20,9%) è maggiore rispetto a quella dei ragazzi (18,8%), ciò significa che le vittime di cyberbullismo sono ragazze in 3 casi su 5.

mercoledì 29 gennaio 2020

L’inverno sulla pelle: un’infografica sulla corretta idratazione del corpo





L’inverno sulla pelle: un’infografica sulla corretta idratazione del corpo
Sintomi, rischi e rimedi per una pelle splendente


Per sottolineare l’importanza dell’idratazione per la pelle, Nivea ha creato l’infografica “Inverno e pelle secca” in vista dell’arrivo della stagione più fredda.

Ogni anno in concomitanza all’abbassamento delle temperature si presentano puntualmente i classici inestetismi della cute: arrossamenti, prurito, pelle poco elastica o facilmente irritabile. Le zone più colpite sono tipicamente braccia, gambe, viso e mani, che sono anche tra le più delicate del corpo.

giovedì 16 gennaio 2020

Il mondo dei bijoux e gioielli fai da te




Condivido con voi la creazione di gioielli, l'arte e la tecnica che tutte noi possiamo imparare seguendo i preziosi consigli di una grande artista Manuela Dore.


Il mondo dei bijoux e gioielli fai da te

Hai mai pensato a quanto può essere stimolante, divertente e creativa la realizzazione di gioielli artigianali rigorosamente “home made”? Pensi che un’attività del genere sia estremamente difficile e adatta solo a persone particolarmente precise, pazienti e abili manualmente? Bè, se è così ti sbagli! Certo, per i lavori più elaborati ci vuole una certa manualità ed esperienza, ma ti assicuro che esistono una miriade di bijoux facili e veloci che tutti, persino i bambini, possono essere in grado di creare. E perché dunque non intraprendere questa affascinante attività con i nostri piccoli? Magari ideando insieme un bel braccialetto o un simpatico ciondolino da appendere al collo con un nastro colorato.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...