giovedì 5 settembre 2013

Pasta di sabbia !


Approffittando delle vacanze estive, di un bel mare e di tanta sabbia, con Marco abbiamo pensato di fare un esperimento, invece di impastare la solita pasta di sale, questa volta, abbiamo deciso di utilizzare la sabbia molto fine del mare.


Così, Marco ha messo in un contenitore di plastica la stessa quantità di farina e di sabbia, ha aggiunto un po' d'acqua e ha mescolato. Forse ha esagerato un po' con l'acqua, così gli ho fatto aggiungere un altro poco di farina:


Ottenuto un bell'impasto omogeneo, Marco ha preso le sue formette per la sabbia, e le ha premute con forza sull'impasto precedentemente disteso su un foglio con le mani:


Ecco il risultato finale:



Le abbiamo lasciate ad asciugare per alcuni giorni e dopo abbiamo pensato di colorarle. Non essendo a casa, non avevamo il nostro "scatolone fabbricone", niente colori, pochi materiali. Alla disperata per far colorare Marco, ho pensato di utilizzare il mio smalto per le unghie:


Per evitare che mi finisse tutto lo smalto, poi, per fortuna abbiamo trovato qualche colore a cera:


Il nostro esperimento di creare la pasta di sabbia è ben riuscito:












2 commenti:

  1. cmq vedi che è reato portare via la sabbia dalla spiaggia poiché è demanio pubblico.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...